i miei pensieri, nell'etere
giovedì 7 febbraio 2008
Da qui
Guardo fuori. Gilda, dal balcone, osserva i bambini che giocano al sole fresco e all'aria luminosa. Io li guardo filtrati da una tenda, e intanto ascolto Jeff Bucley mentre canta The Boy with the Thorn in his Side degli Smiths; e la canta con una voce davvero sublime. Credo che la ripeterà all'infinito all'interno di queste casse, anche se dal vivo non lo può più fare.
Sul monitor del mio computer, una foto di Torino, dove una luce altrettanto attraente come quella che c'è nel cielo adesso, m'invita a un po' di magia... come quando Mary Poppins entra nei quadri disegnati per terra, nel parco.

Un pomeriggio da sola. Non potrebbe essere altrimenti. Eppure...

Eppure.

Eppure, tra poco, credo che mi spiacerà rompere questa solitudine. A volte è l'unica in grado di farmi compagnia così bene.

Etichette: , , , ,

 
posted by buИCiA at 17:25 | Permalink |


14 Comments:


  • At 7 febbraio 2008 19:30, Blogger virgin*

    simo..marta nn ce l'ha fatta..mi ha definitivamente abbandonato.Oggi sn stata a farmi un giro per vedere una macchinina nuova perchè ne ho proprio bisogno per andare a lavoro..ma nessuna è come lei..sigh sigh..sn tanto triste in questi giorni, ero molto affezionata a Marta.
    Tu come va?bacio

     
  • At 7 febbraio 2008 19:42, Anonymous pag

    hey simo, continua a scrivere, ogni tanto passo a farti una visita!

    http://culanda.blogspot.com

    beso!

     
  • At 7 febbraio 2008 20:16, Blogger Simo

    Ciao pag!!!
    Ora provvedo ad aggiungerti subito tra i miei link.

    Virgin, mi spiace per marta!! Dai, ha fatto la sua storia.
    Fammi sapere come chiamerai la tua macchina!
    ;)
    Io tutto ok. Un bacione!!

     
  • At 7 febbraio 2008 21:50, Blogger vinci

    secondo me dovresti lasciare il piemonte per un po'...a sud!

     
  • At 8 febbraio 2008 01:05, Anonymous Anonimo

    più a sud che magia c'è?

     
  • At 8 febbraio 2008 12:05, Anonymous andre

    la solitudine è la tua migliore amica a volte

     
  • At 8 febbraio 2008 16:27, Blogger onigiri girl

    io dico che stai bene dove stai. :)

     
  • At 8 febbraio 2008 16:28, Blogger Franz

    Seneca diceva: "la solitudine è per lo spirito, ciò che il cibo è per il corpo". Presumo intendesse dire che è.. essenziale?!
    E se... decidessi di far lo sciopero della fame?!

    ...emblematico dubbio.

    Poi ripenso a Kafka (personaggio curioso, mi ha sempre lasciato un pò di vuoto): "Non occorre che tu esca di casa. Resta al tuo tavolo ed ascolta."

    E ascoltiamo, va'. Chissà che magari riusciamo ad imparare ad ascoltarci.

    Ti abbraccio, sai?!

     
  • At 8 febbraio 2008 18:02, Blogger Simo

    Ed infatti eccomi qua, di nuovo al tavolo ad ascoltare...

    ; )))

     
  • At 8 febbraio 2008 23:21, Blogger Giuseppe Gatto

    bellino sto blog, me lo "preferisco" pure io e torno a trovarti... (Afterhours, System of Down, ... ascolti buona musica, eh!) :-) *** ps: il peluche che hai in braccio è strepitoso

     
  • At 8 febbraio 2008 23:31, Blogger Simo

    Ma nn è un peluches!!! E' la mia Gildaaaaaaaaaaa!!

    ;P

     
  • At 9 febbraio 2008 00:54, Anonymous FrAnZ

    Povera gilda! :)

     
  • At 9 febbraio 2008 02:56, Anonymous Franz

    ci credi che... son ancora sveglio!?

     
  • At 9 febbraio 2008 11:49, Blogger onigiri girl

    io, partendo dal primo anno di università studio da... 10 anni. fai te. sto mettendo a punto un metodo per non smettere mai... ;)