i miei pensieri, nell'etere
giovedì 24 gennaio 2008
U&I
Mr U: Non mi dai nemmeno un bacio?

Miss I: Non credo che te lo meriti.

Mr U: Dai, non fare l'antipatica... Lo sai che abbiamo poco tempo...

Miss I: Non m'importa. Preferisco ricevere un tuo pensiero che un tuo bacio. E sono così pochi i pensieri che mi dedichi...

Mr U si avvicina a Miss I. La guarda diretto. Ma non sorride. E non è nemmeno serio. Non vuole baciarla a tutti i costi. Ma le vuole bene, e vorrebbe che lei riuscisse a capirlo.
Miss I ricambia lo sguardo. Vorrebbe rimanere impassibile, ma non riesce a fare a meno di notare che, con la barba fatta, Mr U ha un viso di seta. Ora non sa se la sua attenzione è attirata più dagli occhi, che lei adora, o dalla pelle intorno alla bocca. Gli appoggia la mano sul volto, e prende a sfiorargli la bocca con il pollice.
Mr U schiude le labbra delicatamente, in un modo che ricorda una farfalla quando si alza in volo dai petali di un fiore. Miss I pensa che non importa più nulla, adesso.

Quando torneranno a casa, U&I sapranno ciascuno dell'altrui saliva. Miss I attaccherà stelle sulle pareti di camera sua, per riempire uno spazio sentito troppo buio. E a Mr U dispiacerà di confondere quel gusto con l'aroma di una sigaretta.


Etichette: , ,

 
posted by buИCiA at 22:11 | Permalink |


5 Comments:


  • At 24 gennaio 2008 22:44, Blogger vinci

    Dimmi solamente se l'hai scritto direttamente al computer o prima su un foglio di carta

     
  • At 24 gennaio 2008 22:47, Blogger Simo

    Prima l'ho scritto nella mente... e poi l'ho scritto direttamente al computer... così come me lo ricordavo.

     
  • At 25 gennaio 2008 00:31, Anonymous Anonimo

    è un primo piano che fa tenere il fiato sospeso e gli occhi che si confondono nelle sovrapposizioni dei volti, anzi direi nelle alternanze di frazioni di secondo. il respiro ritorna profondo quando la pelle si fa seta sotto la mano e le labbra si uniscono. parte una sequenza, con tempi più lunghi, di scene con volti diversi e corpi che si fanno grandi, poi piccoli, poi si lasciano senza guardarsi.

     
  • At 25 gennaio 2008 10:13, Blogger onigiri girl

    o prima a l'hai scritto sulla pelle e sulle labbra? who knows. :)

     
  • At 25 gennaio 2008 11:11, Blogger Simo

    :-)