i miei pensieri, nell'etere
venerdì 17 ottobre 2008
... to you
Cinquantadue anni fa, oggi, nacque colei che mi ha dato la vita. E che tuttora si occupa di quest'ultima, in maniera più che eccellente.
A discapito di tutte le volte in cui sono insopportabile, nervosa e ingiustamente collerica nei suoi confronti, voglio approfittare di questo giorno per fissare su questa pagina il mio "ti voglio bene" per lei.
Non glielo dico mai, e non potrà nemmeno venire a conoscenza di questo mio pensiero, dato che il mio blog rimane un segreto nei confronti di alcune persone, e dei parenti stretti, a maggior ragione. Ma volevo dirlo, scriverlo e ribadirlo su questo spazio, proprio per rifarmi di tutte quelle volte che il mio bene per lei non viene mostrato; ma che c'è. C'è, eccome.
Mi scuso ulteriormente per aver dichiarato la sua età (si sa che l'età di una donna, dopo una certa, non si dovrebbe svelare, mai...); ma l'ho dichiarata per sottolineare ancor di più il fatto che lei è semplicemente splendida, anche con il passare degli anni. Che lo è stata, sempre; ed è inutile dire che sempre lo sarà.
Quindi, mamma, io - con la piccola Gilda, ovvio - ti faccio tanti auguri per il tuo compleanno. Così, semplicemente.


Etichette: ,

 
posted by buИCiA at 11:39 | Permalink |


7 Comments:


  • At 17 ottobre 2008 12:50, Blogger onigiri girl

    ottobre è un mese bellissimo per compiere gia anni, quantichesiano.
    auguri mamma di simo (e pure di gilda va). mi aggredo in rappresentanza di tutte le figlei introverse, a cui le parole restano sempre in gola. i chissà dove. ;)

     
  • At 17 ottobre 2008 13:15, Blogger Bleek

    Lascio qui gli auguri anche io.
    Anche io non esattamente un campione nelle dimostrazioni di affetto.
    Chissà, magari durante la giornata la ritrosia lascerà spazio a tre semplici parole...

     
  • At 17 ottobre 2008 14:02, Blogger buncia

    grazie, a entrambi. sono sicura che la mia mamma gradirebbe tantissimo.
    :)

     
  • At 17 ottobre 2008 23:30, Blogger burro

    Le mamme del 56 sono di un'ottima annata.. Mi ricordo il bellissimo viaggio che ho fatto con mia madre per i suoi 50 anni.. Perù, per festeggiare sul Macchu Picchu il suo compleanno.. Ci sono momenti in cui vorrei dirle quanto mi ha fatto stare bene la sua presenza e a volte vorrei dirle quanto sono stato stupido nella mia adolescenza fingere di dormire quando la sera lei tornava esausta dalle ore in reparto e si avvicinava al mio letto per darmi la buona notte..
    Auguri mammaBuncia ;-)

     
  • At 18 ottobre 2008 01:34, Blogger buncia

    grazie, amicoBurro! :D

     
  • At 19 ottobre 2008 19:35, Blogger Franco Zaio

    Da genitore mi permetto di suggerirti di dirle o almeno scriverle, queste cose, a tua madre. Sarebbe il miglior regalo che le puoi fare. Andando avanti negli anni noi genitori abbiamo la spiacevole sensazione che la stima dei figli nei nostri confronti scolorisca se non venga meno proprio. Quindi parlale, o mettile in una busta questo post.

     
  • At 19 ottobre 2008 19:42, Blogger buncia

    grazie per il consiglio, franco.
    ;)