i miei pensieri, nell'etere
mercoledì 8 ottobre 2008
Piccoli suicidi tra alter ego
Sarebbe stupendo affogare. E poi riemergere. Ogni volta che ci pare.
E il tutto rigorosamente in acqua calda.

Etichette:

 
posted by buИCiA at 14:25 | Permalink |


18 Comments:


  • At 8 ottobre 2008 15:41, Blogger onigiri girl

    non disdegno l'acqua fredda a dire il vero...

     
  • At 8 ottobre 2008 15:49, Blogger buncia

    a dire il vero, nemmeno io.
    è che oggi sia io che alter sentivamo freddo. e abbiamo scelto la temperatura opposta per l'acqua.

     
  • At 8 ottobre 2008 16:16, Blogger onigiri girl

    ti capisco. qui si gela. qui dico. qui dentro.

     
  • At 8 ottobre 2008 16:21, Blogger buncia

    i know. io ho provato a scaldare con una tazza di the caldo.
    aspetto gli esiti...

     
  • At 8 ottobre 2008 16:32, Blogger onigiri girl

    scaldo le mani con le fotocopie. si, forse un te ci vorrebbe.

     
  • At 8 ottobre 2008 16:35, Blogger buncia

    te lo offro io. virtualmente.
    ;)

     
  • At 8 ottobre 2008 17:04, Blogger Bleek

    Ho solo la doccia, non funzionerebbe...

     
  • At 8 ottobre 2008 17:09, Blogger buncia

    mi sa di no, bleek. una vasca sarebbe meglio. consente abbastanza spazio per andare giù. e per tornare su.

     
  • At 8 ottobre 2008 18:41, Blogger Sonic Young

    se devo affogare, voglio farlo in mare... negli abissi, fra i palpiti.

     
  • At 9 ottobre 2008 11:19, Blogger *ChocolateLila*

    Calda e profumata, piena di bolle di sapone... e affogare le scorie e i cattivi pensieri e le ossessioni e riemergere v u o t a, pulita, lavata.
    Che bel suicidio, Simo :-P
    Tipo un battesimo al contrario, molto meno sacro.

    Buona giornata e un abbraccio di quelli che scaldano!

     
  • At 9 ottobre 2008 11:23, Blogger buncia

    la profondità del mare mi ha sempre fatto un po' paura, sonic.
    ma immagino che senza di essa, senza quei palpiti che ti fanno agitare, ma con quelli che ti tengono compagnia mentre ti addormenti, sia tutto più dolce.
    immagino che sia così.

    lila, bellissima l'immagine del battesimo al contrario. senza religione; solo purificazione.
    non aggiungo altro.
    ricambio l'abbraccio. e che la giornata sia buona anche per te.

     
  • At 9 ottobre 2008 11:30, Blogger lillo

    bella la foto...

    di' un pò ma sono tue quelle gambette? ;-)

     
  • At 9 ottobre 2008 11:36, Blogger buncia

    no, lillo. spiacente, ma quelle gambette non sono le mie.
    molto più bianche, le mie. e, di sicuro, meno toniche.

     
  • At 9 ottobre 2008 13:28, Blogger onigiri girl

    ma lillo, è ovvio che non sono sue! guarda il viso, come può avere quelle gambottone e quei piedi orribilis!!!! daiii :)

     
  • At 9 ottobre 2008 13:30, Blogger buncia

    grazie per la fiducia, onigiri! ^_^

     
  • At 9 ottobre 2008 14:37, Blogger Dado

    io sono daccordo..che vasca si usa?lo si fa a turno ok?uno dietro l'altro..tanto ci si impiega relativamente poco...

     
  • At 9 ottobre 2008 14:43, Blogger buncia

    non bisogna avere fretta. almeno, io ed alter non l'abbiamo. e vogliamo goderci l'affondare con calma. e con la giusta dose di luce e buio. e con la giusta dose di rumore e silenzio. e.

     
  • At 10 ottobre 2008 10:52, Blogger lillo

    ma dai stavo scherzando!

    come si toccano le gambe di una subito succede il finimondo!!

    :-)