i miei pensieri, nell'etere
giovedì 20 marzo 2008
Prima di andare a dormire
La notte è cominciata. Stasera proprio poco l'avevo aspettata.
Il mattino arriverà in un battibaleno, e mi sentirò come se avessi dormito ancor meno.
Stasera non voglio proprio raggiungere il letto. Stasera la solitudine starà seduta a guardarmi da sopra il tetto.
Non sarebbe più bello dormire con qualcuno? Sarebbe più bello, sì, ma non c'è l'ombra di nessuno.
E mi domando com'è che questi versi siano usciti fuori in rima. Non lo so, mi sento un po' stupida, ma intanto finiranno quanto prima.
Ora, però, è tardi; devo andare. Che la notte avrà la meglio devo accettare.
Nulla posso fare.
Nulla posso fare.
Nulla posso fare...





Etichette:

 
posted by buИCiA at 00:03 | Permalink |


2 Comments:


  • At 20 marzo 2008 01:00, Anonymous se fossi una fata

    principessina, non essere triste. canta una ninna nanna sotto le coperte. e chiuderai gli occhi sognando il principe dagli occhi blu! poi, all'improvviso... il sole!

     
  • At 20 marzo 2008 01:00, Blogger Ed Kemper

    buonanotte, che sia più serena.
    Life is a rollercoaster.
    Ed