i miei pensieri, nell'etere
mercoledì 20 febbraio 2008
Spogliandomi
La sensazione è un po' quella di quando, da piccola, tastavo con la lingua la gengiva, lì dove il dente era da poco caduto. Si sentiva che, in quel punto, la gengiva era diversa dal resto delle gengive. Così come adesso si sente, nell'interno del labbro, che c'è qualcosa di diverso da prima. Qualcosa manca. Anche se mi sembra ancora di averlo.

Oggi mi sono denudata dei braccialetti che avevo e, a seguire, anche dei piercing. Finchè non farò i test per l'allergia, preferisco star sicura, casomai un giorno scoprissi di essere allergica al nichel o componenti di quel tipo.
E' stata un po' dura. Perchè i braccialetti rimangono lì, eventualmente li posso rimettere. Ma i piercing... una volta che la pelle si è cicatrizzata, non li avrò più.
Avevo il piercing all'ombelico da quando avevo diciassette anni; mentre quello al labbro l'ho fatto due anni fa. E sì che prima o poi sarebbero stati da togliere, soprattutto quello al labbro, che è visibile, e per il futuro mondo del lavoro avrebbe potuto costituire un problema... ma avrei preferito prendere questa scelta senza essere quasi obbligata.



Al momento ho tenuto solo il braccialetto che mi ha regalato la mamma per la laurea. E gli orecchini. Di quelli che ho, solo tre sono in dubbio, nel senso che non so di preciso di quali materiali siano costituiti, e quindi non so se toglierli o meno. Per togliere gli orecchini non sono ancora pronta. La mia identità ne verrebbe troppo segnata!



Vale dice che senza ferro in faccia sto meglio. Forse ha ragione. O, almeno, cerco di convincermi che sia così...





Etichette: , ,

 
posted by buИCiA at 22:15 | Permalink |


9 Comments:


  • At 20 febbraio 2008 23:38, OpenID biarritz23

    Ogni tanto spogliarsi dei propri "feticci" può essere una buona iniezione di adrenalina nel vedere le cose diversamente. è chiaro che il fatto che tutto ciò parta da una forzatura (l'allergia) non è il massimo...ma non tutto viene per nuocere, potrebbe essere il trampolino per altro...magari per non doverlo fare per il lavoro...
    Visto il bell'ambiente che hai trovato al colloquio, in crocio le dita per te!
    (P.S: se leggi Le Biarricette sul nostro blog vedrai che al fondo ti abbiamo fatto un invito che spero gradirai...facci sapere!). 23

     
  • At 21 febbraio 2008 09:21, Blogger Gelato al limon

    Dopo l'etá del ferro viene quella del bronzo.... se cambi i monili avrai una faccia di bronzo... o no?

     
  • At 21 febbraio 2008 10:48, Blogger onigiri girl

    mettila così, un cambiamento è sempre un cambiamnto, porta aria fresca. se a suo tempo era stato un simbolo farseli i piercning ora sarà un simbolo nuovo toglierli, una nuova era. forse non ne ha più bisogno. :)

     
  • At 21 febbraio 2008 14:46, Blogger Fabrizio - ikol22

    Parte se non tutta la tua allergia può di certo dipendere dal metallo e gli orecchini potrebbero essere lì da dover togliere anch'essi.

    Non ho tatuaggi né piercing per cui temo di non capire la loro valenza (al di là del fatto che in certa misura mi piacciano) solo, per la salute, mi vien da suggerirti: questo e altro. Potrai sempre fartene fare altri se dovessero rivelarsi innocui.

     
  • At 21 febbraio 2008 17:59, Blogger Simo

    @23: grazie per l'invito, ho risposto sul tuo blog.
    Incrocio le dita anche io...

    @gelato: per avere la faccia di bronzo, non è necessario denudarsi del ferro; la si può avere anche con! ;D

    @sy: hai ragione. Mi sento un po' ribelle al contrario... E devo dire che, in effetti, credo di stare meglio con la faccia pulita.
    Forse nn ne avevo più bisogno.

    @fabrizio: gli orecchini sono ancora lì; temo a toglierli, perchè i buchi si riemarginano piuttosto in fretta (quello al labbro, almeno all'interno, è già cicatrizzato, e l'ho tolto solo ieri...). Però hai pienamente ragione. Per la salute questo ed altro. Vedo come procede. Poi sarà anche quella una decisione da prendere.

     
  • At 21 febbraio 2008 22:04, Blogger Gelato al limon

    allora ti tieni la faccia di tolla?

     
  • At 21 febbraio 2008 22:25, Blogger Simo

    Si, direi che poso il ferro e tengo la tolla. Il ferro non era d'aiuto, la faccia di tolla salva in un sacco di occasioni.
    E credo che tu ne converrai con me.
    Tra facce ci capiamo.

     
  • At 22 febbraio 2008 01:43, Blogger Franz

    ... ed io che vado a farmelo al famoso trago! :)
    Cambiamenti, proprio quando ci sembra di aver raggiunto un equilibrio, ecco che dobbiamo nuovamente cambiare.
    Bhu.
    Oggi mi sei venuta in mente. Ero a un ricevimento assai importante, personaggi illustri, tra tutti vedo questa ragazza vestita elegantemente ma con un piercing al sopracciglio:).
    Dettagli.
    Particolari.
    Li adoro.

     
  • At 23 febbraio 2008 11:08, Blogger davmo

    ...partire è un pò morire...e forse vale lo stesso pe un piercing, ti capisco!!!