i miei pensieri, nell'etere
martedì 9 dicembre 2008
Ho ritrovato una canzone
A volte le cose vanno perse. Materialmente, o solo per la mancata coscienza che si aveva di esse. Succede così per le canzoni. Un istante le si ha in testa di continuo. E infiniti istanti dopo non le si ricorda più.
Poi, per chissà quali congiunzioni astrali, ritornano in mente. Un lampo. Uno zampillo. Qualche parola del testo. Ed ecco che ritornano. Proprio lì, dove erano andate perse.




... 'cause it's always raining in my head...

Etichette: , , ,

 
posted by buИCiA at 20:15 | Permalink |


3 Comments:


  • At 10 dicembre 2008 09:50, Blogger Squilibrato

    Si, è verissimo: chissà per quale congiunzione astrale o forse neurale, tornano alla mente.

     
  • At 11 dicembre 2008 14:42, Blogger Marco (Cannibal Kid)

    possedevo il disco degli staind con questa canzone, e anzi credo di averlo ancora da qualche parte..
    le canzoni dal passato in qualche modo tornano sempre e ogni volta che succede è fantastico perchè ti viene in mente una strofa o una melodia e comincia la ricerca per ritrovarla, per fortuna che con internet la ricerca è decisamente semplificata

     
  • At 12 dicembre 2008 17:55, Blogger burro

    E' una delle mie canzoni preferite di tanti e tanti anni fa..
    La suonavo in ripetizione.. Grazie che mi hai riportato nel mio passato.