i miei pensieri, nell'etere
domenica 16 novembre 2008
Trovami un motivo
"Non devi essere triste".
"No?!"
"No".
"Oggi è domenica. La domenica è triste. Trovami un motivo per ridere".

"Eh, faccio fatica a trovarne uno anche per me. Però... domani è lunedì! Comincia una settimana nuova...".
"Sì. Domani è lunedì".

Comincia una settimana nuova. Forse.


Etichette: ,

 
posted by buИCiA at 23:06 | Permalink |


6 Comments:


  • At 17 novembre 2008 01:32, Blogger burro

    Il mio motivo per ridere è che Pallina si è nuovamente buttata giù dalla finestra.. Davvero di stare con me e V non ne vuol più sapere..

     
  • At 17 novembre 2008 11:07, Blogger lillo

    forse è più triste finire come chi arriva a considerare i giorni tutti uguali...

    svegliarti non ti da più nessuna emozione, nè buona nè brutta...

     
  • At 17 novembre 2008 12:54, Blogger onigiri girl

    beh, ma ridere non è l'antitesi dell'essere triste.
    ridere può essere molto triste.
    meglio essere tristi e godersela.
    anche la tristezza, come ogni cosa, è transitoria.
    della tristezza ci si può anche innamorare, come cantava giustavamente billy corgan prima di diventare calvo (o forse era già calvo? who knows...)

     
  • At 17 novembre 2008 18:23, Blogger nienteebasta

    Un motivo per essere felice è aver la possibilità d'essere triste, ma mi rendo conto che oltre ad essere una cazzata, non può bastare

     
  • At 18 novembre 2008 01:36, Blogger per te

    Un motivo? Solo uno? Sei una persona splendida, sei una persona unica e se pensi questo ogni mattina quando ti svegli, ogni notte prima di addormentarti, ogni giorno sarai sempre meno triste.
    un abbraccio pieno pieno di affetto.

     
  • At 18 novembre 2008 11:58, Blogger *ChocolateLila*

    T'immagini se fosse sempre Domenica | tu fossi sempre libera | e se tua madre fosse meno nevrotica.

    Mi è venuta in mente questa canzone di Vasco, istintivamente, anche se non lo ascolto o se magari non c'entra molto.

    Io le domeniche le odio. Il pranzo, il dopo pranzo sonnacchioso, la gente troppo troppo in giro (detta cosi suona un pò da misantropo, però).
    quindi, ti immagini se fosse sempre domenica?
    A me fa ridere il fatto che fortuna ce n'è solo una alla settimana.

    Bacibaci